• Dom. Mag 19th, 2024

SmallVoices.it

blog & notizie

Perché la personalizzazione del tuo packaging può essere vincente

DiRedazione

Apr 4, 2023
personalizzazione packaging

La personalizzazione del packaging può decretare il successo o meno di un brand; perché è proprio nella personalizzazione che risiede l’espressione “Lo compro per la scatola!”, quella frase che, almeno una volta nella vita, ci siamo trovati a sussurrare o pensare davanti scaffali fisici o shop online.

Se vuoi scoprire perché la personalizzazione del packaging può essere una mossa vincente, allora continua a leggere!

La personalizzazione del packaging fa sì che venga stimolata la curiosità e venga sedotta la vista. Dunque, possiamo dire con certezza che personalizzare il packaging è quell’azione che ricopre un ruolo cardine per il successo del brand.

Cos’è il packaging

Il packaging viene definito in vari modi: lato esterno, scatola, imballaggio, confezione, involucro. Da dizionario, to package è un prestito linguistico che letteralmente vuol dire “impacchettare“; viene definito come: la “confezione e presentazione di un prodotto, studiato in funzione della vendita”.

Il packaging è uno strumento di marketing (non solo economico ma anche emotivo) che, per essere un buon packaging, deve avere innanzitutto un notevole impatto visivo e psicologico sul consumatore che acquista.

Comunicazione e psicologia

La personalizzazione del packaging porta vari vantaggi. Come? Unendo comunicazione, psicologia e strategie di marketing. Grazie a questo circolo, il packaging diventa riflesso del prodotto e viceversa, affinché la fase d’acquisto parta prima di tutto dai sensi (soprattutto la vista).

Prima della personalizzazione, c’è una fase di progettazione e analisi durante la quale nessun elemento viene lasciato al caso. Tutto ciò che viene scelto – i dettagli e rifiniture, colori, font, dimensioni, materiali – sono elementi di design studiati meticolosamente per colpire l’attenzione di chi compra e influenzarne la scelta.

Quali sono le domande più comuni quando ci si trova in fase d’acquisto?

“Quel prodotto fa per me?”

“La pubblicità fatta sarà all’altezza del prodotto?”

“Un packaging bio deve contenere a forza un prodotto degno dell’etichetta!”

Vuoi sapere la cosa bella? Non esiste la risposta giusta o sbagliata se a guidarti nell’acquisto è l’istinto, e sai perchè? Perché ciò che chiamiamo istinto è stato solleticato da un packaging personalizzato che ci invoglia a scoprirne di più.

Personalizzare packaging, quindi, è ciò che fa nascere emozioni attraverso una comunicazione puramente visiva. Per convincere il cliente a scegliere un prodotto, il packaging deve raccontare la storia del prodotto, rispettare e rafforzare il brand, attirare e convincere.

Non chiamarla solo confezione!

La confezione, quindi, svolge un ruolo cruciale nella vendita di un prodotto, in quanto il primo impatto visivo può determinare la scelta del consumatore. Una scatola piacevole, attraente e facilmente riconoscibile può distinguere il prodotto dalla concorrenza, non dobbiamo sottovalutare l’importanza del packaging personalizzato, perché questa è la chiave per persuaderci.  Personalizzare packaging, lo suggerisce implicitamente il termine, vuole dire  avere uno stile unico, personale, che faccia da specchio ai valori che un brand specifico vuole (e deve) comunicare – che sono gli stessi di noi che compriamo; c’è infatti un filo diretto tra noi consumatori e il prodotto finale.

Perché la personalizzazione rende il packaging vincente

La personalizzazione del packaging cattura la nostra attenzione attraverso tutti quei dettagli che ci spingono a pensare “Voglio quella confezione perché mi rappresenta”. Poiché l’acquisto inizia con una percezione sensoriale, diventa fondamentale coniugare la comunicazione con le emozioni per stimolare non solo l’acquisto, ma anche la creazione di un packaging che rifletta l’identità del consumatore. Affinché sia vincente, la personalizzazione deve essere composta da alcuni elementi che raccontino la storia del prodotto e ne sottolinei le caratteristiche distintive. Un esempio di successo in questo senso è la cioccolata Lindt, il cui packaging è in grado di rappresentare la qualità del prodotto e dell’azienda attraverso elementi riconoscibili e facilmente identificabili. Inoltre, ci sono due elementi fondamentali da tenere a mente quando si crea un packaging: rispettare e rafforzare il brand, adeguandosi al mercato e guidando il cliente all’acquisto. Il packaging deve attirare e convincere il cliente – come? Grazie a una forma e un impiego di design adeguato, che sia in grado di offrire un’esperienza di unboxing pratica.

Il lato green

Il lato green è un elemento che non può essere non preso in considerazione. L’utilizzo di imballaggi ecosostenibili è diventata, infatti, una necessità imprescindibile, soprattutto considerando l’importanza delle materie prime per l’ambiente e la salute del nostro pianeta. In questo contesto, è fondamentale adottare un approccio eco-friendly che valorizzi l’utilizzo di imballaggi riciclabili e compostabili, oltre che di materiali ecosostenibili. L’adozione di questo tipo di imballaggi non solo riduce l’impatto ambientale legato alla produzione e allo smaltimento degli stessi, ma contribuisce anche a limitare lo spreco di risorse naturali e a preservare l’ecosistema. L’utilizzo di imballaggi ecosostenibili è una scelta strategica ed etica che rappresenta una vera e propria sfida per le aziende. È importante prediligere l’adozione di materiali ecosostenibili, come il cartone, il cartoncino o la carta riciclata, cercando di minimizzare il ricorso a materiali inquinanti come la plastica non riciclabile. Solo in questo modo sarà possibile conciliare le esigenze economiche delle aziende con quelle ambientali, promuovendo uno sviluppo sostenibile e responsabile.

Piattaforme per una creazione vincente

Personalizzare packaging è più facile se hai a disposizione una piattaforma completa, dalla creazione alla stampa della scatola. Online ci sono molte opzioni ma, la soluzione completa te la offre Pack.ly! Creare un packaging efficace, infatti, richiede un’attenzione particolare alla forma, all’utilizzo, ai colori e ai materiali utilizzati, nonché alla scelta di un design che rispetti il brand e che sia in grado di attirare e convincere il cliente. Packly, con la sua vasta gamma di modelli e un’interfaccia creativa, saprà sicuramente soddisfare ogni esigenza di personalizzazione per un packaging super vincente!

Redazione
smallvoices.it è un blog di informazioni di arte, benessere, business, cultura, industria, lifestyle, moda, salute, tecnologia, turismo, web e molto di più. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com