La nostra pelle è molto suscettibile ai capricci del tempo, così come il nostro stile di vita. La sua morbidezza, a differenza del resto del nostro viso, è la prima a soffrire dell’inverno. Le nostre labbra diventano secche, screpolate e rotte. Tuttavia, ci sono alcune buone abitudini che possono aiutare a prevenire la secchezza e migliorare la salute delle tue labbra.

Cosa sono le labbra screpolate?

Sapevi che le tue labbra sono l’area con la pelle più sensibile del tuo viso? Infatti, solo cinque strati di pelle compongono lo spessore di un labbro, mentre la pelle di tutto il viso è composta da diciassette strati! Questo è il motivo per cui le labbra non hanno ghiandole sudoripare, e perché non possono usare gli stessi ingredienti idratanti usati per idratare tutto il nostro viso.

Le nostre labbra sono più soggette di altre parti della nostra pelle ai danni del sole, perché contengono pochi melanociti, cellule che sono responsabili della produzione di melanina, un pigmento che aiuta a proteggerci dai raggi UV.

Questi dettagli combinati spiegano perché alcuni di noi a volte hanno le labbra secche. Questo può quindi far sembrare le nostre labbra ruvide e squamose, soprattutto quando sono fattori esterni alla bocca a causare il problema.

Quando le nostre labbra diventano secche, la pelle può apparire screpolata e possono verificarsi dolorose crepe sulla superficie della pelle. Per alleviare la nostra pelle, proviamo ad applicare dei balsami per labbra, ma a volte non sono efficaci. Tuttavia, se hai bisogno di acquistare i migliori prodotti naturali per le labbra devi farlo in alcuni shop di erboristeria online come https://e-secondonatura.com/.

Le cause delle labbra screpolate

Le labbra non sono certo da trascurare! Tuttavia, perché le nostre labbra diventano secche e danneggiate? Diversi fattori possono spiegare questa secchezza. Essere in grado di capire come prendersi cura delle nostre labbra ci permetterà di indirizzare un trattamento migliore alla nostra pelle e quindi fornire un sollievo più duraturo dalle labbra secche e danneggiate.

Freddo

Quando arrivano le prime gelate, dobbiamo prestare particolare attenzione alle nostre labbra per evitare che diventino secche e danneggiate. Infatti, la nostra pelle sensibile al freddo ha bisogno di cure particolari durante i mesi invernali e soprattutto la pelle molto sottile delle nostre labbra.

Il vento

Come il freddo, il vento contribuisce fortemente all’essiccazione delle labbra a causa della sua aria secca. Quando soffia il vento, una buona abitudine sarà quella di proteggere le labbra con un balsamo protettivo.

Il Sole

Sebbene l’inverno sia solitamente il principale responsabile quando si tratta di labbra screpolate, anche i raggi UV del sole estivo possono seccare le nostre labbra a causa della loro incapacità di produrre melanina e quindi di proteggersi.

Aria secca

Temperature superiori a quelle considerate accettabili possono danneggiare la pelle intorno alla nostra bocca. Ma anche i livelli di umidità nelle nostre case possono avere un impatto. Quando l’aria nelle nostre case diventa troppo secca, le nostre labbra potrebbero diventare più spesse del normale. Dunque, fai in modo di mantenere un’aria interna sana, né troppo secca né troppo umida. Questo può impedire di avere le labbra screpolate.

Alimentazione

Una dieta inadatta – soprattutto molto ricca di sale e spezie – non è una buona idea in caso di labbra screpolate. Lo stesso vale per alcune diete restrittive, soprattutto se povere di acidi grassi essenziali.

Se sei uno sportivo ti consigliamo di leggere l’articolo su “come nutrire il tuo corpo quando fai sport”.

Fumo

Il consumo di tabacco può diventare problematico, in particolare per quanto riguarda l’assimilazione delle vitamine A e C. Il fumo provoca l’invecchiamento precoce della pelle di tutto il viso e delle labbra in particolare.

Inquinamento

Sembra che gli abitanti delle città siano particolarmente colpiti dalle labbra screpolate. Questo è logico quando sappiamo che l’inquinamento tende a distruggere la barriera cutanea e, quindi, a causare molti disagi alla pelle che vanno dall’acne alla carnagione spenta attraverso la secchezza.

Bagnare ripetutamente le labbra

Passare la lingua sulle labbra è un’abitudine che molte persone con le labbra screpolate adottano! Questo gesto offre un sollievo temporaneo e talvolta dà l’impressione che idrati le labbra. Tuttavia, l’effetto è l’opposto. Quando la saliva evapora, porta con sé la poca idratazione presente sulle labbra che poi si ritrovano ancora più screpolate di prima. Non ne vale la pena!

L’abitudine di respirare attraverso la bocca

Respirare con la bocca è una cattiva abitudine che porta ad avere labbra screpolate. Quando abbiamo il naso chiuso, soprattutto durante i mesi invernali, possiamo prendere la cattiva abitudine di respirare con la bocca. A volte porta a una pelle più secca e aggrava le nostre labbra screpolate.

Chi è interessato da labbra screpolate?

Le donne sembrano soffrire di labbra gonfie e grumose più degli uomini. Tuttavia, di solito sono più brave a mantenere le labbra idratate e a usare il rossetto. Questo può essere spiegato dai cambiamenti ormonali che influenzano il contenuto di umidità della pelle durante il ciclo mestruale, l’uso di alcuni contraccettivi orali e l’applicazione del trucco. Infatti, sembra che alcuni rossetti – specialmente quelli scuri e opachi – possano seccare le labbra. Considera la possibilità di applicare un balsamo per le labbra sotto il rossetto.

Uomini e labbra screpolate

Gli uomini sembrano essere meno colpiti dalle labbra screpolate rispetto alle donne. Tuttavia, sembra che gli uomini inclini a russare di notte abbiano maggiori probabilità di avere la bocca secca. Se sospetti difficoltà a respirare attraverso il naso, specialmente durante il sonno, devi contattare il tuo medico per un confronto con lui.

Bambini e labbra screpolate

I bambini non hanno maggiori probabilità di avere le labbra secche rispetto agli adulti. Tuttavia, alcuni fattori possono favorire la comparsa di labbra screpolate nei bambini. Ad esempio, avere regolarmente il naso che cola, come accade a molti bambini quando si trovano in ambienti di comunità, può portare all’abitudine di respirare attraverso la bocca e quindi a seccare la sfera orale. I bambini che non hanno ancora imparato a soffiarsi correttamente il naso avranno ancora più probabilità di respirare attraverso la bocca quando il naso è bloccato.

Neonati e labbra screpolate

Il neonato molto raramente ha le labbra secche. Tuttavia, è probabile che alcuni fattori causino secchezza o irritazione della zona orale. Questo è il caso, ad esempio, dei bambini che usano un ciuccio.

Come eliminare il problema delle labbra screpolate

Per non avere più le labbra screpolate, è necessario in primis mettere in atto delle buone abitudini! Alcuni fattori esterni sono al di fuori del nostro controllo, come ad esempio il freddo. Tuttavia, ci sono molti fattori che possiamo influenzare per non avere più le labbra screpolate.

Prevenire è meglio che curare!

Prima di fare qualsiasi cosa, non aspettare che le tue labbra siano secche prima di prendertene cura. Dedichi così tanto tempo ed energia a prenderti cura della tua pelle sul viso, perché non fare lo stesso per le tue labbra? Le labbra fanno parte della tua routine di bellezza e devono essere curate ogni giorno.

Cura delle labbra

Ad esempio, puoi utilizzare un balsamo per le labbra ogni sera prima di andare a dormire. Allo stesso tempo, puoi fare uno scrub labbra con un esfoliante delicato per liberare le labbra dalla pelle morta. Inoltre, ricorda di applicare il balsamo per le labbra dopo averle esfoliate. Per questo, puoi utilizzare un balsamo per labbra nutriente e riparatore a base di ingredienti naturali da applicare generosamente. Farà molto bene alle labbra screpolate!

Puoi provare diversi prodotti e scoprire cosa funziona meglio per il tuo tipo di pelle. Gli oli vegetali come il burro di cacao o il burro di karité sono essenziali per la cura delle tue labbra. Puoi anche scegliere tra unguenti come l’olio di avocado che è stabile a basse temperature e come l’olio d’oliva che va bene per la pelle secca. L’uso regolare può aiutare a proteggere la barriera della pelle e ridurre la perdita di umidità dalle labbra.

Alimentazione

Assicurati di essere sufficientemente idratato tenendo la bottiglia d’acqua accanto a te per tutto il giorno. Il consumo di tisane o infusi può essere interessante e reindirizzare un modo piacevole per aumentare l’assunzione di acqua. Preoccupati anche di seguire una dieta equilibrata, diffidando dal fare diete estreme che in alcune persone rischiano di portare a carenze, soprattutto di acidi grassi.

Esposizione al sole

In caso di esposizione al sole, è consigliabile applicare un balsamo per labbra contenente un SPF sufficientemente elevato. Dopo l’esposizione, rimuovi la protezione solare con uno struccante delicato prima di applicare un balsamo nutriente sulle labbra.

Cose da non fare

Il semplice fatto di sapere quali “cattive abitudini” hai può metterti sulla strada del cambiamento per aiutarti a non avere mai più le labbra secche. Ecco sei cose che non devi fare per evitare di avere le labbra secche:

  • Evita di leccare o mordere le labbra.
  • Bevi molto per idratare le tue labbra.
  • Evita di mangiare molto salato e/o piccante.
  • Non fumare.
  • Evita di respirare attraverso la bocca.
  • Non stare in ambienti troppo caldi o freddi (uso eccessivo di riscaldamento, aria condizionata, ecc.)

Come aiutare le labbra screpolate

Come abbiamo già affermato, prevenire è meglio che curare! Tuttavia, se le tue labbra sono screpolate e stai cercando una soluzione rapida per liberarti efficacemente di questo problema, puoi provare questo piccolo trucco.

Esfoliazione (Step 1)

Anche se può sembrare un errore strofinare via la pelle morta dalle labbra, farlo aiuta effettivamente a preparare le labbra per un migliore assorbimento degli agenti per la cura della pelle e delle sostanze nutritive. Inoltre, strofinare la pelle morta dalle labbra aiuta anche a sbarazzarsi di qualsiasi piccola pelle secca che tende ad accumularsi sulle labbra.

Per fare lo scrub, mescola mezza tazza di zucchero di cocco con due cucchiai di olio d’oliva, massaggia le labbra per tutta la loro lunghezza, e poi sciacquale con acqua. Infine, asciuga delicatamente e con cura.

Miele di Manuka (Step 2)

Una volta che le labbra sono ben esfoliate, puoi applicare un generoso strato di miele di Manuka. Quest’ultimo viene spesso utilizzato a supporto della cura della pelle per preservarla e farla rimanere in salute. Lascia questa maschera sulle tue labbra screpolate per 15 minuti prima di risciacquare e asciugare. Fai attenzione a non essere tentato di leccare il miele dalle labbra durante la posa!

Olio di cocco (Step 3)

Infine, applica una generosa quantità di olio di cocco sulle tue labbra e fai riposare per cinque minuti. Poi tampona delicatamente l’olio in eccesso con un fazzoletto. Una volta terminato, assicurati che le tue labbra siano idratate fino a quando non hanno riacquistato la loro naturale barriera impermeabile.

Come scegliere un buon balsamo per le labbra

Usare un balsamo di buona qualità sulle tue labbra è un ottimo modo per prevenire la comparsa di labbra screpolate. Tuttavia, ci sono molte cose che possono influire sull’efficacia di un balsamo per labbra, come la qualità degli oli e delle cere utilizzati, la dimensione del balsamo e la frequenza di applicazione.

Gli ingredienti giusti

Un buon balsamo per le labbra deve contenere una crema idratante naturale. Alcuni degli ingredienti più popolari includono burro di karité, olio di jojoba, olio di cocco, olio di ricino, olio di macadamia, olio di avocado e cacao.

Allo stesso tempo, un buon balsamo per le labbra richiede la presenza di un agente riparatore, soprattutto per le labbra già danneggiate. Tra gli agenti più popolari abbiamo l’aloe vera, il miele o anche la propoli che è un toccasana per le labbra secche.

Avere le labbra screpolate è tutt’altro che piacevole! Ecco perché un agente emolliente e lenitivo può fare la differenza nel tuo balsamo per le labbra, apportando un rapido sollievo.

Errori da evitare quando si sceglie un balsamo per le labbra screpolate

Nessuno può evitare di avere le labbra screpolate. Infatti, tutti abbiamo riscontrato questo piccolo problema una volta o l’altra! Tuttavia, alcuni fattori hanno maggiori probabilità di influenzare alcune persone rispetto ad altre per quanto riguarda le labbra secche.

Evita i balsami troppo acquosi in quanto potrebbero non essere abbastanza nutrienti per le labbra. In genere questi balsami si riconoscono facilmente per la loro consistenza più liquida e meno oleosa. Sono sicuramente meno costosi delle loro controparti oleose, ma molto meno efficaci!

Un altro errore comune è optare per balsami ricchi di oli essenziali. Questi ultimi non sono adatti ad una zona fragile come la pelle delle labbra, soprattutto quando queste sono danneggiate.

Infine, evita assolutamente dei balsami preparati con la paraffina, per prediligere i lipidi di origine naturale. Gli oli vegetali, ad esempio, sono più rispettosi della nostra pelle e del nostro ambiente rispetto alla paraffina del petrolio. Dunque, in caso di labbra secche, scegli prodotti adatti per ritrovare una pelle morbida e idratata.

Redazione
smallvoices.it è un blog di informazioni di arte, benessere, business, cultura, industria, lifestyle, moda, salute, tecnologia, turismo, web e molto di più. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com